------------

"MEDINSICILY" nasce dalla volontà di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza delle corrette abitudini alimentari, della salvaguardia e valorizzazione delle risorse agro-ittico alimentari, dell’identità territoriale e dei benefici che la dieta mediterranea apporta in termini di salute per l’uomo e per l’ambiente che lo accoglie.
La dieta è di fatto molto di più di una semplice abitudine alimentare, l’etimologia stessa del termine (dal greco *diaita, stile di vita) ci indica ciò che rappresenta per la nostra esistenza; evoca un insieme di celebrazioni, riti, costumi che ruotano intorno a delle pietanze e al loro significato storico e sociale. È un universo fatto di sapori, tradizioni, cultura, storia, arte, paesaggi, un mezzo che permette di nutrire non solo il corpo umano, ma anche la sua interiorità. Il cibo trasmette sentimenti ed emozioni e allo stesso tempo le suscita, serve anche a creare momenti di benessere condivisi con le persone che più ci stanno a cuore, di cui si gradisce la compagnia (il termine compagno deriva dal latino *cum panis, indica quelle persone con cui ci si divide il pane).
Parte fondamentale della nostra identità, la dieta è un modello alimentare e culturale che rappresenta l’eccellenza, ma anche la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente. La dieta mediterranea è stata riconosciuta patrimonio immateriale dell’umanità dall’UNESCO, a riprova del fatto che l’apprezzamento nei suoi confronti è di livello mondiale.
La manifestazione sarà consolidata su tre matrici fondanti:

costituite dal workshop “Aspettando l’Expo 2015”, con interventi di relatori esperti di settore, esposizioni di prodotti tipici, un concorso gastronomico rivolto agli alunni degli istituti alberghieri della provincia di Trapani e percorsi di avvicinamento sensoriale al mondo del vino, dell’olio e dei formaggi.